(R.C.P.) Rianimazione Cardio Polmonare

Il primo step per salvare una persona in arresto cardiaco

In Italia ogni giorno 1 persona ogni 9 minuti muore a causa di un arresto cardiaco improvviso. La maggior parte di questi eventi (80%) avviene all'interno delle mura domestiche, ciò significa che ogni giorno più di 120 persone su circa 160 in totale muoiono in casa senza che alcun familiare possa far niente per salvarle. 

Ma è proprio così, oppure si potrebbe fare qualcosa per salvarle?

Certo, basterebbe che ognuno sapesse fare alcune semplici manovre di Rianimazione Cardio Polmonare (RCP). 

Sembrerebbe una "cosa impossibile" che solo un medico può fare ed invece imparare il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca non è per niente difficile. Si può apprendere in maniera ludica e ci si può esercitare in qualsiasi ambito: in azienda, a scuola, nelle società sportive, centri fitness, circoli ricreativi, pubbliche assistenze e perché no, anche nella propria abitazione. 

 

Ogni famiglia dovrebbe possedere il kit Mini Anne che è molto economico (il costo di un libro) ed è indispensabile per esercitarsi sulle compressioni toraciche e la respirazione artificiale.  

Potrebbe essere un'idea regalo per qualsiasi ricorrenza, anche per il prossimo Natale.

Non abbiate paura di parlare in famiglia dell'Arresto Cardiaco Improvviso perché ci sono Paesi come ad esempio la Norvegia, dove il 95% delle persone sa come si fa una rianimazione, l'80% in Germania ed in Austria. In Italia poco più del 10% delle persone sa come si esegue una rianimazione e quindi è giunto il momento di migliorare questa percentuale che ci pone agli ultimi posti nella graduatoria europea per cultura sull'emergenza sanitaria. 

Sai salvare una vita? Mettetevi alla prova, richiedendo una brochure ed il prezzo a Voi riservato inviando una email, oggi stesso, al seguente indirizzo di posta elettronica:


defibrillazioneprecoce@gmail.com

 

Così dopo aver appreso la tecnica della RCP chiamata anche BLS (Basic Life Support), sarete pronti per il secondo step: La Defibrillazione Precoce con l'uso del DAE (Defibrillatore Automatico Esterno). Questa tecnica è nota anche con l'acronimo BLS-D (Basic Life Support - Defibrillation e per apprenderla è necessario fare un breve corso di 4 ore, in genere organizzato dal 118 locale.

LE 4 MACRO AREE

ACQUISTA ORA

Prima Pagina

Vecchio Sito - Old Web Site